Calzature Comode e Morbide

Scegliere le scarpe giuste che siano comode e morbide, comporta benefici non solo per i piedi ma anche per tutto il corpo in generale.

Scelta scarpe comode

Scelta scarpe comode

E seppure sappiamo che potendo, sarebbe meglio andare scalzi, purtroppo tranne che dentro casa, è una cosa non fattibile.

Allora in che modo proteggere il piede e camminare confortevolmente?

Se è vero che di scarpe in commercio ce ne sono tante, è pur vero che si cerca di coniugare sempre comodità a moda.

E quasi sempre, sbagliando, siamo tentati di guardare più all’estetica che al comfort, con la conseguenza che i dolori ai piedi sono dietro l’angolo.

Ad esempio, usando scarpe a tacco alto, se si accentua la sensualità nelle donne, per contro ne risente la postura.

Eppure basterebbero 3 soli centimetri di tacco per scaricare il peso dal tallone all’avampiede, mentre coi tacchi alti il peso corporeo viene trasferito in gran parte sulla punta del piede.

Uno dei problemi che può sorgere in questi casi è la metatarsalgia, oppure il neuroma di Morton, un’infiammazione che colpisce l’avanpiede, con sintomi quali dolore, bruciore e sensazioni che danno l’impressione di avere un sassolino nella scarpa, sotto il punto dolente.

Inoltre il peso che grava sulle dita del piede aumenta la predisposizione a sviluppare l’alluce valgo o le dita deformate.

Piuttosto che ritrovarsi in queste situazioni incresciose, sarebbe meglio prevenirle con le giuste calzature.

Modelli confortevoli, alla moda e che soprattutto minimizzano gli effetti negativi e spiacevoli.

Vuoi sapere quali scarpe comode scegliere per non incorrere in problemi ai piedi, alla circolazione, alla schiena e alla postura?

No assoluto a scarpe eccessivamente morbide o strette, oppure eccessivamente larghe.

Meglio se anatomiche, leggere e flessibili per assicurare massima comodità di calzata.

Se poi sono anche traspiranti favoriscono la traspirazione, garantendo piedi asciutti e comodi tutto Il giorno.

Ricordati che il piede è un prezioso meccanismo da proteggere con cura, che necessita di equilibrio e stabilità, e dunque di calzature che ne rispettino la conformazione anatomica e le specifiche esigenze.

Se poi si considera che mediamente, ogni giorno, facciamo diecimila passi e che i piedi sopportano una pressione pari a tre volte il peso del corpo, appare evidente che una scarpa sbagliata può solo provocare danni.

Per tale motivo scegli una calzatura che si adatta ai tuoi piedi, per garantire la libertà di movimento ottimale e il più elevato livello di comfort.

LEGGI ANCHE:




LE SCARPE PIÙ COMODE DI SEMPRE



Indispensabili se cammini molto o stai troppo tempo in piedi oppure fai sport.


Finalmente potrai sbarazzarti del mal di schiena, dei piedi stanchi e delle gambe gonfie.



SCEGLI LE PIÙ ADATTE A TE E COMPRALE SUBITO!